27 giu 2014

MARCO AURELIO FONTANA ha scelto TECNOPOWER

news GREEN

Il fotovoltaico di Tecnopower scelto da Marco Aurelio Fontana, campione italiano di ciclocross e medaglia Olimpica di Mountain Bike.

Marco Aurelio Fontana, biker italiano pluricampione nelle specialità ciclocross e mountain bike nonché medaglia di bronzo agli ultimi giochi olimpici di Londra 2012 e campione del mondo in carica nella Team Relay, ha scelto un impianto fotovoltaico di 6kw realizzato da Tecnopower che conferma la propria vicinanza allo sport ciclistico e a quello sport pulito come lo sono le energie rinnovabili. L’impianto è stato realizzato avvalendosi delle ultime tecnologie fotovoltaiche e nello specifico utilizzando i micro-inverter che ottimizzano la produzione di ogni pannello evitando che l’inefficienza di uno danneggi l’efficienza dell’intero impianto.

Tecnopower – azienda piacentina che si occupa di risparmio energetico dal 2007, progetta e installa impianti solari, impianti a pellet, a legna, bioedilizia …

«Siamo veramente felici di poter annunciare oggi questa importante installazione – afferma Paolo Capelli, titolare di Tecnopower – Marco Aurelio Fontana rappresenta la determinazione e la passione, nella sua voglia di superare i limiti, ma anche nello spirito gioioso con cui approccia la vita e lo sport.

«Ho scelto Tecnopower per la qualità e l’innovazione dei suoi prodotti, per la cura e la professionalità nell’affrontare il lavoro – aggiunge Marco Aurelio Fontana. “Ride in Style”».

MARCO AURELIO FONTANA

Marco Aurelio Fontana nasce a Giussano, 12 ottobre 1984. A partire dal 2001, all’età di 17 anni, entra a far parte della nazionale italiana di MTB e nel 2002 ottiene il suo primo successo di prestigio laureandosi campione italiano Cross Country nella categoria Junior. Diventa poi campione italiano di Ciclo Cross nelle categoria Elite (2006, 2008, 2010, 2011, 2012, 2013). È anche quattro volte campione italiano di Cross Country (2009, 2010, 2011 e 2012). Nel 2008 partecipa alle Olimpiadi di Pechino dove ottiene il 5° posto. Nel 2012 concorre nella prova di cross country maschile alle Olimpiadi di Londra, dove si piazza al terzo posto, conquistando così la medaglia di bronzo, nonostante a metà del giro finale perda il reggisella della sua mountain bike e sia costretto a proseguire la gara senza di esso. Fontana è il primo italiano a vincere una medaglia olimpica per la mountain bike in campo maschile.

[top]